lunedì 22 luglio 2013

La Fiat 500

E' un quarto d'ora che sto osservando quella che suppongo  sia  la macchina di Vittoria....
cioè, una piccola polpetta di fango a forma di automobile!
Purtroppo la mia auto è fuoriuso per un pò, ed ho chiesto malauguratamente in prestito, la vettura di mia sorella!
Vittoria  dice che è molto contenta che io la utilizzi al suo posto per un pò, perchè la macchina è ferma e inutilizzata già da qualche tempo.
Parliamoci chiaro, la polpetta di fango non è arrugginita....sotto la coltre di resina polvere e cacche di uccello so per certo che c'è una Fiat 500 ultimo modello!
Provo ad aprirla senza sporcarmi ma è impossibile....

Siamo a Roma, 30 gradi all'ombra, i piedi si appiccicano sull'asfalto e rivoli di sudore inondano il viso, per non parlare della Wanda e della Luisa e del rigagnolo che ci scorre nel mezzo, sono le ore 15,00, il sole incoccia (come si dice qui!) e noi, cioè Vittoria i miei due figli ed io, dovremmo andare a comprare qualcosa da indossare per il matrimonio della sciagurata !!

 La vista dell'interno dell'abitacolo della vettura mi sconvolge...pensate ad una discarica a cielo aperto!
 Ci si può trovare di tutto...ho paura di trovare anche qualche animale morto!!
Così, a  parte i soliti trucchi (ormai sciolti), le bottigliette d'acqua vuote, fazzoletti usati, pacchetti di fazzoletti  ancora incelofanati in quantità industriali......riesco a farmi largo e finalmente mi siedo, su questo sedile surriscaldato e ingombro, tentando di aprire i finestrini per non soffocare...

Iniziano così i primi problemi.....Immaginate Vittoria ed io con la nostra mole, mio figlio alto 1,90 e la mia figlioletta cercare di entrare all'interno di questa scatola di sardine!
 Avremmo dovuto  fare un video e caricarlo su Youtube, sono certa che avremmo fatto un milione di visualizzazioni, una vera comica!

Nel frattempo scopro che:

  •  l'aria condizionata non funziona
  •  non c'è la benzina
  •  la cintura di sicurezza lato guidatore è rotta!

  E non ho ancora messo in moto!

Finalmente partiamo inzeppati,  compressi come nell'autobus nell'ora di punta!
Cercando di arrivare da un benzinaio, ma dopo poche centinaia di metri dal luogo di partenza sento che la macchina ha qualcosa che non va! ABBIAMO BUCATO!
 Sarà stato il calore, il manto stradale dissestato o che so io, ma sicuramente abbiamo una ruota a terra!
Anche il morale è a terra come la gomma e non sappiamo come fare....
La fortuna finalmente gira e Vittoria riesce a farsi aiutare da un  signore molto gentile che ci cambia il pneumatico e finalmente dopo un'ora circa riusciamo a ripartire...
La mia bimba però è contenta perchè andiamo a comprare il vestitino per lei, che ha un ruolo importante nella cerimonia, farà da damigella!
 Comincia a conversare con la zia e le chiede con quale macchina ha intenzione di arrivare all'altare....

"Ma certamente con questa macchina!!!"
Risponde Vittoria come se fosse la cosa più naturale del mondo....

Mio figlio emette un grugnito strano (c'è da scusarlo ha sedici anni!)
" E tu e zio dovreste entrare qui dentro con tutto il vestito da sposa?"
(Mio fratello l'accompagnerà  Vittoria all'altare NdR)

Continua così la discussione, finchè a mio figlio viene un 'idea luminosa....

" Perchè non togli il sedile davanti e ti siedi direttamente dietro? Così il vestito con lo strascico entrerà sicuramente!"
Un brivido, anche se la giornata è afosa, percorre la mia schiena....E' un brivido di paura.....
Oddio! Mia sorella vuole togliere il sedile anteriore!!!
Che dite dovrò scrivere un'altro blog???

4 commenti:

  1. ahahahahaha troppo divertente..come continua?

    Paola

    RispondiElimina
  2. Il seguito alla prossima puntata.......il matrimonio è alle porte!

    RispondiElimina
  3. Gioiaaa...costringi Vittoria a lavare la macchina prima del matrimonio peròòò!:-)
    mery

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che dovrò farlo io!!!!!!!!

      Elimina